+ 57,8%
L'INCREMENTO DELLE VISITE
AI MUSEI RISPETTO AL 2013
€ 1,2 mln
TOTALE INCASSI DI MOSTRE,
MUSEI E CINEMA EDEN NEL 2017
260.740
TURISTI ITALIANI E STRANIERI
CHE HANNO SCELTO BRESCIA

Negli ultimi anni la città di Brescia ha registrato un forte sviluppo culturale grazie ad una gestione delle risorse mirata alla valorizzazione delle bellezze architettoniche e museali cittadine. I dati relativi al 2017 confermano il trend positivo delle visite ai Musei Civici della città e mostrano una crescita del 57,8% se confrontati con i dati relativi al 2013.

Con le sue quattro sedi museali stabili, i 39 eventi culturali e gli otto progetti espositivi organizzati nel corso del 2017, Brescia si presenta ai visitatori italiani e stranieri come sito di interesse culturale in continua crescita e sviluppo, capace di attirare un pubblico sempre più ampio e differenziato.

A partire dal 2013 il Parco Archeologico di Brescia è stato oggetto di numerosi restauri che hanno permesso l’apertura al pubblico del Capitolium, del Teatro e del Santuario. Vede nuovamente la luce ad inizio 2018 anche la Pinacoteca Tosio Martinengo, la cui sede storica in Piazza Moretto 4 era chiusa al pubblico da 9 anni.

L’apporto della città di Brescia al patrimonio artistico culturale nazionale è stato confermato a livello internazionale a partire dal 2011, quando il complesso monastico di San Salvatore – Santa Giulia è stato inserito nel sito seriale “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568 – 774 d.C)” e iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO.

Notevole anche l’apporto del Teatro Grande alla cultura cittadina. Complice l’affiancamento dell’attività concertistica alla tradizionale stagione dedicata a opera e balletto, la proiezione del 2017 evidenzia un aumento del 55% delle rappresentazioni, mentre aumentano del 47% gli spettatori e del 132% gli spettatori con meno di 30 anni.

La cura per le bellezze cittadine dimostrata dal Comune di Brescia ha premiato se si considera il flusso turistico. Secondo i dati relativi all’anno 2016, infatti, Brescia si conferma come centro turistico eletto da italiani e stranieri. Perfettamente posizionata tra il Lago di Garda e il Lago d’Iseo e immersa in un territorio provinciale ricco di attrattive naturalistiche, la città di Brescia offre un patrimonio storico culturale di grande valore che ha attirato nel corso del 2016 un totale di 260.740 persone, registrando così un incremento del 3,8% rispetto agli arrivi segnalati nell’anno 2015.

Alcuni progetti per Cultura e Turismo

PINACOTECA E PARCO ARCHEOLOGICO

Conosciuta come Brixia e situata lungo la via Gallica che collegava alcuni dei più significativi centri di origine celtica a nord del Po, in età romana Brescia era uno dei centri più importanti...

MUSEI, EVENTI, CULTURA

I dati messi a disposizione dalla Fondazione Brescia Musei mostrano l’andamento delle visite annue e permettono un confronto a partire dall’anno 2013...

TURISMO

Secondo i dati relativi all’anno 2016 Brescia si conferma come centro turistico eletto da italiani e stranieri. Due sono gli indicatori utilizzati per il calcolo del...